GIORDANO BRUNO

GIORDANO BRUNO

Liceo scientifico linguistico

Il Giordano Bruno sul Pasubio

IL LICEO “GIORDANO BRUNO” DI MELZO COMMEMORA LA GRANDE GUERRA : PER QUATTRO ANNI SUL MONTE PASUBIO

 

 

btr

    Per il quarto anno consecutivo alcuni studenti del Liceo “Giordano Bruno” di Melzo hanno ricordato gli eventi della Grande Guerra con un trekking sul Monte Pasubio. Il 3 e 4 ottobre scorso, in due giornate dal clima mite e soleggiato, i ragazzi delle classi quarte scientifico hanno compiuto una ormai collaudata escursione, accompagnati dai docenti Giacomo Guazzi, Maurizio Resentini ed Annamaria Poz, con il validissimo supporto della guida alpina Roberto Assi . Quest’anno il trekking è iniziato con la visita all’Ossario di Pian delle Fugazze ; da lì il gruppo ha raggiunto il rifugio Generale Achille Papa (m.1928) percorrendo gli oltre sei chilometri della Strada delle 52 gallerie, opera militare straordinaria nel suo genere, costruita nel 1917 dai militari italiani in soli dieci mesi per difendere le postazioni sul Pasubio dagli attacchi austroungarici. La salita è stata accompagnata dalle spiegazioni storiche e naturalistiche di Roberto Assi, e dopo la notte in rifugio la mattina seguente il gruppo ha ripreso l’escursione fino alla vetta (cima Palon m.2232), per proseguire al Dente Italiano e al Dente Austriaco dove è stato possibile percorrere le gallerie e le trincee, teatro di cruente ed estenuanti battaglie. La discesa lungo la Strada degli Eroi ha consentito infine di ricordare le vicende di patrioti come Cesare Battisti e Fabio Filzi.

   Grande l’entusiasmo con cui gli studenti hanno partecipato al trekking, e ciò conferma l’importanza di questa iniziativa che nel corso di quattro anni ha portato in vetta al Pasubio circa 150 ragazzi.

  

Questo sito fa uso di cookie tecnici per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti. Per maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi